fbpx

Spätzle: un tipico piatto del Trentino che ho imparato a fare in Val Badia

0 Comments

Spätzle: un tipico piatto del Trentino che ho imparato a fare in Val Badia

Ingredienti per 3 persone

1 uovo

250 gr di farina 00

500 gr di spinaci

sale qb

30 gr di burro

Parmigiano qb

Procedimento

Iniziate subito pulendo bene gli spinaci, potete anche lasciare i gambi purché eliminiate bene i residui di terra e le radici.

Scottarli in padella senza condimento, salare leggermente, una volta pronti andranno tritati finemente: tenete da parte l’acqua di cottura!

In un recipiente unire gli spinaci tritati, l’uovo, la farina e un pizzico di sale.

Iniziate a lavorare per creare un composto liscio ed elastico, se dovesse servire aggiungete altra farina , se invece il tutto dovesse risultare troppo asciutto aggiungere man mano qualche cucchiaio di acqua di cottura, assaggiate per essere certi che siano correttamente salati.

Coprite con della pellicola e mettete a riposare in frigorifero per almeno 20 minuti.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua leggermente salata.

Prendete il vostro utensile per gli spätzle, ce ne sono di diverse tipologie, ponetelo direttamente sopra la pentola con l’acqua in ebollizione, aggiungete il composto ed iniziate a far scendere il composto nell’acqua: gli spätzle si creeranno immediatamente.

Quando avrete finito tutto l’impasto fate cuocere ancora un paio di minuti, scalate gli spätzle delicatamente e metteteli già nei piatti o in un bel piatto da portata, condite con il burro fuso e una spolverata di parmigiano!

Clicca qui per la video ricetta:

Questa è la versione semplice, senza spinaci!

Vuoi guardare altre ricette? Cerca fra i primi piatti, ne troverai altre!

Non dimenticarti di mettere un LIKE alla mia pagina 

Categories:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *